Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Rep. Dem. Congo: un impianto di assemblaggio veicoli Chery a Maluku

    È nella Zona economica speciale (Zes) pilota di Maluku, nell’area della capitale Kinshasa, che vedrà la luce uno stabilimento di assemblaggio veicoli di proprietà della compagnia Chery Tiggo Automobile. Lo ha annunciato il ministro dell’Industria della Repubblica Democratica del Congo, Julien Paluku, dopo aver ricevuto qualche settimana fa il rappresentante per l’Africa dell’azienda automobilistica cinese, Wang Ming Jun. “Se abbiamo un grande parco industriale di veicoli prodotti in RDC, potremmo esportare questi veicoli in tutti i paesi che ci circondano per un mercato di quasi 250 milioni di consumatori con, di conseguenza, la creazione di posti di lavoro”, si è rallegrato il ministro dell’Industria congolese, prima di specificare che i veicoli assemblati a Maluku porteranno un nome congolese. Il ministro Julien Paluku ha inoltre indicato che l’azienda cinese è stata indirizzata verso la Zona Economica Speciale pilota di Maluku in modo che possa beneficiare di tutti i vantaggi economici.  Ora le parti dovranno procedere alla firma di un protocollo d’intesa e del contratto con il gestore della Zes per poter installare l’impianto nell’area. “Una volta che queste formalità saranno soddisfatte in sei o dodici mesi, i primi veicoli potranno essere prodotti in RDC”, ha concluso il ministro congolese. [Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche