Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Etiopia: Presto un impianto per la lavorazione del latte di cammello

    La società Khelif Milk Processing Industry (KMPI), specializzata nella produzione lattiero-casearia, ha annunciato un investimento per realizzare un impianto per la lavorazione del latte di cammello nello stato dei Somali, nella parte orientale del Paese.

    A segnalarlo sono i media locali, dai quali si apprende che l’azienda ha investito una cifra pari a 1,6 milioni di euro per mettere in funzione l’impianto che avrà una capacità di lavorazione di 16.000 litri al giorno, anche se in una prima fase la produzione sarà limitata a 10.000 litri.

    In base alle informazioni a disposizione, l’azienda ha finanziato metà del progetto grazie a un prestito ottenuto dalla Banca statale per lo sviluppo dell’Etiopia (DBE).

    Secondo Yoseph Legesse, direttore del nuovo stabilimento, per garantire un approvvigionamento sostenibile di materie prime, l’azienda sta cercando di creare anche un caseificio per la lavorazione di latte prodotto da razze bovine e cammelli.

    L’Etiopia produce circa 4,2 milioni di metri cubi di latte all’anno, di cui l’80% è latte di mucca, e il resto proviene da cammelli e capre. [Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche