Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Sudafrica: Accordo tra Sasol e Toyota per l’idrogeno verde nei trasporti

    Sviluppare l’idrogeno verde per i trasporti stradali in Sudafrica: questo l’intento dell’accordo firmato tra il colosso minerario sudafricano Sasol e Toyota South Africa Motors (Tsam), controllata della casa automobilistica giapponese Toyota. Lo ha annunciato la compagnia con sede a Johannesburg, precisando che per l’implementazione di un progetto pilota, sarà sviluppato un corridoio di trasporto per i camion a lunga percorrenza alimentati da idrogeno verde sulla National Highway 3 (N3), tra Durban e Johannesburg. “L’espansione della partnership tra Sasol e Tsam per includere altre società e stakeholder lungo la catena del valore della mobilità dell’idrogeno è un catalizzatore per questo intento strategico. Ciò fornirà all’industria una conoscenza di prima mano delle stazioni di rifornimento di idrogeno, dell’introduzione dell’idrogeno nelle catene di approvvigionamento pesanti e dei motori commerciali che sono alla base della catena del valore della mobilità dell’idrogeno”, ha affermato Sasol, mentre Tsam sta sviluppando il Toyota FC, un camion a celle a combustibile (idrogeno) – in alternativa alle batterie elettriche, non adatte al trasporto di merci su distanze molto lunghe – attraverso la sua controllata al 50,14%, Hino Motors, e in partnership con Isuzu, casa automobilistica giapponese. Entrambi i partner stanno progettando di installare stazioni di rifornimento di idrogeno per il progetto pilota. Tsam guiderà gli studi sull’introduzione del camion a celle a combustibile, con Sasol che fornirà le necessarie competenze infrastrutturali. [Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche