Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Africa: La conferenza dei costruttori stradali si terrà a maggio

Si terrà il 19 maggio l’edizione 2021 della conferenza The Africa Road Builders, che ogni anno riunisce i principali esponenti pubblici e privati del settore infrastrutture viarie del continente africano.

A riferirlo è una nota degli organizzatori, i quali hanno precisato che la conferenza si sarebbe dovuta tenere lo scorso marzo, ma su consiglio delle autorità egiziane (l’edizione 2021 si terrà a Il Cairo) si è preferito spostarla a maggio.

Il tema scelto per l’edizione di quest’anno è “Strade e trasporti per la salute: azioni per affrontare le sfide dell’Africa”.

La conferenza, spiegano gli organizzatori sarà l’occasione per fare il punto sullo stato dei trasporti stradali in Africa in un momento cruciale collegato con due sviluppi importanti: da un lato la risposta all’emergenza coronavirus, dall’altro l’entrata in vigore dell’Area di libero commercio africana.

“Si tratta di condividere idee e buone pratiche nel rapporto tra strade, trasporti e salute nel contesto di una crisi sanitaria globale” ha detto Barthelemy Kouamé, commissario generale di The Africa Road Builders.

La Conferenza sarà anche l’occasione per rivelare il nome del vincitore dell’edizione 2021 del Trofeo Babacar Ndiaye. Lo scorso anno il trofeo venne assegnato al leader egiziani Al Sisi per la sua “leadership personale” nello sviluppo e nella costruzione di progetti al Cairo come la stazione della metropolitana di Heliopolis, nonché un progetto di ponte sospeso sul Nilo.

Ogni anno, l’Africa Road Builders Conference riunisce rappresentanti e parti interessate dei settori stradale e dei trasporti per promuovere lo sviluppo di strade, trasporti e mobilità in Africa.

L’Africa Road Builders Babacar Ndiaye Trophy è organizzato da Acturoutes, una piattaforma informativa su infrastrutture e strade in Africa, e dall’organizzazione Medias for Infrastructures and Finance in Africa (MIFA), una rete di giornalisti africani specializzati in infrastrutture stradali. Il comitato di selezione è composto da rappresentanti dei media delle cinque regioni del continente che analizza rapporti e relazioni prodotti da media ed esperti su temi legati alle strade, ai trasporti e allo sviluppo sostenibile.

“Il trasporto su strada è un elemento fondamentale per la produttività e la crescita socioeconomica sostenibile. Negli ultimi 12 anni, la Banca ha finanziato più di 8 miliardi di dollari di progetti di trasporto regionale. Di conseguenza, sono stati costruiti quasi 13.000 km di autostrade regionali su 17 corridoi stradali, insieme a 26 strutture per posti di frontiera con un unico scalo “, ha detto la Banca Africana di Sviluppo (Afdb) in una nota nella quale ha ribadito il proprio patrocinio alla conferenza. [Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



__di


Pubblicato il


Leggi anche