Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Angola: Privatizzazione, ora tocca al Banco de Comercio e Industria

Il governo di Luanda ha avviato il processo di privatizzazione dell’istituto statale Banco de Comercio e Industria (BCI) per testare l’interesse degli investitori su alcune delle principali società del Paese.

A renderlo noto è stato il ministro di Stato responsabile per il Coordinamento economico, Manuel Nunes Júnior, in una dichiarazione rilasciata all’agenzia Bloomberg, ricordando che il programma di privatizzazione ha finora portato alla vendita di 39 società su un totale di 195 beni destinati alla dismissione entro la fine del 2022.

In base alle informazioni rese note, il BCI è la tredicesima banca angolana per capitalizzazione. Nunes Júnior ha precisato che i potenziali candidati interessati all’acquisto di BCI saranno selezionati nel corso del prossimo mese per partecipare alla gara per l’acquisto del 100% delle sue azioni, in un unico blocco, attraverso la borsa di Luanda.

“Questa è la prima privatizzazione nel settore finanziario e il suo esito sarà molto importante per comprendere tutte quelle che seguiranno”, ha concluso Nunes Júnior. [Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



__di


Pubblicato il


Leggi anche