Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Africa: Ecobank e Mastercard insieme per spingere i pagamenti elettronici

AFRICA – Il gruppo bancario panafricano Ecobank e MasterCard hanno firmato un accordo per accelerare la diffusione dei pagamenti elettronici in 32 paesi dell’Africa Sub-Sahariana.

Lo si apprende da una nota diffusa da Ecobank, nella quale si precisa che l’intesa fa seguito al contratto di licenza multi-paese siglato tra il gruppo bancario con sede in Togo e Mastercard nel gennaio del 2014.

Ecobank comincerà così a fornire carte di debito, prepagate e carte di credito Mastercard a milioni di suoi clienti nel corso dei prossimi 10 anni.

Nella nota si sottolinea che il gruppo realizzerà anche soluzioni innovative per aumentare l’accettazione di pagamenti con carta, nonché realizzerà progetti per espandere il numero di punti commerciali che accettano carte di pagamento MasterCard sul continente.

Oltre 1300 filiali Ecobank emetteranno carte MasterCard in Benin, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Capo Verde, Repubblica Centrafricana (CAR), Ciad, Congo, Costa d’Avorio, Repubblica Democratica del Congo (RDC), Guinea Equatoriale, Gabon, Gambia, Ghana, Guinea, Guinea-Bissau, Kenya, Liberia, Malawi, Mali, Mozambico, Niger, Rwanda, Sao Tomé, Senegal, Sierra Leone, Sud Sudan, Tanzania, Togo, Uganda, Zambia e Zimbabwe.

Ecobank Nigeria, la più grande delle 36 filiali africane del Gruppo Ecobank, ha già iniziato l’emissione su larga scala di prodotti di pagamento MasterCard nell’aprile 2014.

Punto forte dell’accordo la possibilità di diffondere i nuovi POS che si collegano a Smartphone e Tablet e che, sfruttando la rete di comunicazione cellulare (in continuo miglioramento nel continente) permette di aggirare gli ostacoli incontrati negli Anni passati con l’uso dei POS tradizionali.

Per approfondire:

Leggi il numero dedicato a  "Classe media: i nuovi consumatori africani"

Leggi il numero dedicato a “Classe media: i nuovi consumatori africani”



__di


Pubblicato il


Leggi anche