Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Sudan: Un padiglione italiano alla fiera internazionale di Khartoum

Ospiterà anche un padiglione italiano la Fiera internazionale di Khartoum, in programma dal 21 al 28 gennaio nella capitale sudanese. E la presenza dell’Italia, grazie a una serie di iniziative messe in campo dall’Ambasciata d’Italia a Khartoum, risalterà nel corso della settimana con il lancio della prima “Trade and Innovation Week”, un nutrito programma di webinar pensati anche per mettere in contatto le imprese italiane con controparti locali. 

Tra gli appuntamenti in programma, ai quali si potrà partecipare contattando via mail l’ufficio commerciale dell’Ambasciata, due saranno dedicati a settori considerati di particolare interesse per il made in Italy: il 26 gennaio un webinar sulle opportunità del settore elettrico ed elettronico; il 27 un webinar sulle opportunità nel settore idrico. Tra gli altri appuntamenti, la presentazione, il 28 gennaio della Carta degli incubatori che si terrà in collaborazione con la Fondazione E4Impact. 

La Fiera di Khartoum, il più importante appuntamento fieristico del Sudan, quest’anno potrà altresì avvantaggiarsi dei recenti sviluppi nei rapporti con gli Stati Uniti.

Secondo l’Ambasciatore italiano a Khartoum, Gianluigi Vassallo, “con il Sudan, Paese che vive una transizione pionieristica, esistono le condizioni perché l’Italia persegua in maniera crescente un partenariato anche nel settore commerciale” . Da parte sua il Sudan ha i numeri. È il terzo Paese più grande d’Africa, ha una popolazione di 40 milioni di abitanti con un’età media di 19 anni. “Un ambiente propizio all’intrapresa e alla continuazione di iniziative imprenditoriali, con una promettente presenza di start up giovanili” aggiunge Vassallo parlando con InfoAfrica. “Bisogna continuare il percorso conoscitivo iniziato con il webinar “Doing Business in the New Sudan”, organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Khartoum lo scorso giugno con la partecipazione di oltre 100 aziende italiane ed intervenire in tutti quei settori in cui l’Italia può fornire valore aggiunto”. [Da Redazione InfoAfrica] © Riproduzione riservata



__di


Pubblicato il


Leggi anche