Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Egitto: Consorzio guidato da Total firma per il blocco offshore di North Ras Kanayis

    Il gruppo energetico francese Total ha annunciato oggi di aver firmato un accordo di esplorazione-produzione con Egyptian Natural Gas Holding (EGAS).

    Lo si apprende da una nota diffusa dalla stessa Total, nella quale si precisa che il gruppo francese ha firmato in qualità di capofila di un consorzio internazionale che guida le esplorazioni nel blocco offshore di North Ras Kanayis, offshore dall’Egitto nel Mar Mediterraneo.

    “Questo blocco di prospezione, che copre un’area di 4.550 chilometri quadrati e dista da 5 a 150 chilometri dalla costa, si trova a una profondità d’acqua compresa tra 50 e 3.200 metri. Poiché il bacino di Herodote è un’area sottoesplorata, l’accordo prevede una campagna sismica 3D per i primi tre anni “, ha affermato Total in una nota.

    Il consorzio comprende Total, che è l’operatore con una quota del 35%, Shell (30%), KUFPEC (25%) e Tharwa (10%).

    Questo annuncio segue la scoperta di gas nel luglio 2020 sul pozzo Bashrush, all’interno del lotto North El Hammad, che sarà sviluppato mediante collegamento alle infrastrutture esistenti, ha aggiunto Total.

    Il gruppo francese detiene una partecipazione del 25% nel lotto North El Hammad, insieme all’operatore ENI (37,5%) e BP (37,5%). [Da Redazione InfoAfrica] © Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche