Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Africa: gli investitori preferiscono Ghana, Nigeria e Tanzania

AFRICA – Sarebbero Ghana, Nigeria e Tanzania i paesi dell’Africa più interessanti per gli investitori internazionali, secondo un recente studio realizzato da PricewaterhouseCoopers (PwC), società britannica specializzata in servizi professionali di revisione di bilancio, advisory e consulenza legale e fiscale.

Lo studio – “Valuation methodology survey”, giunto alla sua settima edizione e che contiene per la prima volta informazioni relative all’Africa sub-sahariana – è stato condotto sulla base di una serie di interviste realizzata a società internazionali di analisi e di investimento.

Nelle sue conclusioni, PwC sottolinea come si osservi “un crescente interesse per gli investimenti in Africa sub-sahariana. Tuttavia, molti investitori restano cauti a causa delle incertezze sui rischio e sui rendimenti degli investimenti: in questo contesto, l’apprezzamento del valore di una specifica destinazione è molto delicato”.

In particolare, l’analisi evidenzia come gli investitori preferiscono i paesi che hanno un forte mercato interno (come Nigeria, Sudafrica, Ghana, Kenya e Algeria) oppure quelli caratterizzati da stabilità politica e da una efficiente gestione finanziaria (come Marocco e Costa d’Avorio).

Al contrario del passato, infatti, gli investitori internazionali non sarebbero più attratti unicamente dalla disponibilità di risorse nel paese di destinazione dei loro investimenti, ma attribuiscono maggiore rilevanza a fattori quali l’emergere di una classe media di consumatori e la presenza di un’industria manifatturiera locale.

Per approfondire:

Leggi il Dossier dedicato al Ghana, disponibile al prezzo speciale di 5€

Leggi il Dossier dedicato al Ghana, disponibile al prezzo speciale di 5€



__di


Pubblicato il


Leggi anche