Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Africa: Star dell’afro-pop nigeriano Iyanya a Roma per l’African Music Festival

AFRICA – Mette in scena uno dei più famosi interpreti della musica contemporanea africana, il nigeriano Iyanya, la prima edizione dell’African Music festival di Roma, in programma domenica 26 aprile al Blackout di Via Casilina.

Protagonista del genere afro-pop, il 28enne  Iyanya Onoyom Mbuk  – in arte Iyanya –  è simbolo di quell’Africa moderna ed emergente che sta guadagnando credibilità e successo in tutto il mondo. Nel 2008 il cantautore ha vinto il talent show Project Fame West Africa, il format africano di Star Academy, e ha raggiunto la fama mondiale con il singolo Kukere, nominata migliore canzone dell’anno ai Nigeria Entertainment Awards 2013.

̏Il pubblico musicale sta crescendo, e anche in Italia gli appassionati sono sempre più numerosi. Il genere ‘afro’ sta andando di moda, ma attraverso questo primo festival vogliamo promuovere non solo la musica, mettendo in primo piano cantanti e deejay di ogni parte dell’Africa, ma anche la cultura e lo scambio  ̎ ha spiegato a Infoafrica Henry Emehel, organizzatore dell’evento.

Prima potenza economica dell’Africa, la Nigeria è un vero contenitore di talenti per il palcoscenico audiovisivo. “Accanto a Hollywood e all’indiana Bollywood, c’è Nollywood, l’industria cinematografica nigeriana, un mercato milionario in continuo fermento“ precisa Emehel, un nigeriano da molti anni in Italia, dove s’impegna per la promozione della musica africana.

Oltre alla performance di Iyanya, l’African Music Festival proporrà tra l’altro la sfilata di moda “New Africa“  promossa dall’ associazione culturale Ta Chance, coordinata da Mille Mode Una Moda, ed esibizioni di danza.

Per approfondire:

Leggi il numero dedicato a  "Classe media: i nuovi consumatori africani"

Leggi il numero dedicato a “Classe media: i nuovi consumatori africani”



__di


Pubblicato il


Leggi anche