Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Camerun: diversificazione agricola, il cacao arriva nel nord

Un nuovo bacino di produzione di cacao sta nascendo nell’estremo nord del Camerun, nella regione dell’Adamaoua.

Lo si apprende dal portale Investir au Camerun, secondo il quale l’arrivo di questa nuova tipologia di prodotto è il risultato della ricerca di diversificazione dell’agricoltura, in una zona tradizionalmente focalizzata sulla produzione di cotone.

Da molto tempo, riferisce il sito, «le popolazioni delle regioni del Nord, dell’Estremo Nord e dell’Adamaoua, che costituiscono la parte settentrionale del Camerun, conoscono solo il cotone come prodotto di rendita. Precedenti tentativi di diversificazione, anche spinte dalla Sodecoton, come la gomma arabica, non si sono sviluppate».

Il Camerun è il quarto produttore mondiale di cacao. Il 90% della produzione è destinata all’esportazione.
Della strategia di diversificazione dell’agricoltura locale fa parte un programma del governo con l’Istituto di ricerca agronomica per lo sviluppo (Irad) a favore della coltivazione degli anacardi. [Redazione InfoAfrica] © Riproduzione riservata

Per approfondire:

Nel dopo-covid l’Africa produrrà in agricoltura sempre più per sé, ma ha bisogno di know-how



__di


Pubblicato il


Leggi anche