Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Nigeria: verso istituzione veicolo finanziario per infrastrutture

La Banca centrale nigeriana (Cbn) costituirà una Infrastructure Company attraverso cui investirà nello sviluppo infrastrutturale del Paese. Ad annunciarlo è stato il governatore della Cbn, Godwin Emefiele, nel corso dell’annuale assemblea dell’istituto che si è tenuta ad Abuja. 

Secondo Emefiele, la società sarà costituita in collaborazione con l’African Finance Corporation (Afc) e la Nigerian Sovereign Investment Authority (Nsia) e sarebbe di fatto un pool di fondi pubblici e privati per investimenti infrastrutturali.

“Con il calo delle entrate federali a seguito del calo dei prezzi del greggio, i modi alternativi di finanziare le infrastrutture sono fondamentali se vogliamo generare una crescita sostenuta della nostra economia” ha detto Emefiele. “Come tutti sappiamo, il costo della logistica è spesso visto come un ostacolo significativo alla crescita delle imprese nel Paese. Un sistema infrastrutturale ben costruito – ha aggiunto – comprendente infrastrutture come strade e porti e infrastrutture soft come la penetrazione della banda larga, può avere un effetto moltiplicatore sulla crescita consentendo l’espansione delle attività commerciali”.

La costituzione della Infrastructure Company è già stata autorizzata dal capo dello Stato Muhammadu Buhari. [Redazione InfoAfrica] © Riproduzione riservata

Per approfondire:

Dall’agricoltura alle infrastrutture Abuja è alla ricerca di altre vie da seguire



__di


Pubblicato il


Leggi anche