Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Sudafrica: per governo, priorità riabilitare gli slum

La riabilitazione degli insediamenti urbani informali (più noti come slum o baraccopoli) sarà una delle priorità di spesa del governo del Sudafrica.

Lo ha detto il ministro degli insediamenti umani, acqua e servizi igienico-sanitari, Lindiwe Sisulu, precisando che il governo ha stanziato 278,9 milioni di dollari per migliorare le condizioni in oltre 300 insediamenti informali nelle province e nei comuni metropolitani.

“La nostra politica è chiara ed far si che per quegli insediamenti che sorgono su un terreno sicuro, si lavori prima di tutto a miglioramenti in situ, piuttosto che a spostamenti di comunità” ha detto la ministro, sottolineando che per far questo viene raggiunto un accordo con la comunità sul piano di sviluppo dell’area e vengono identificate priorità chiare.

Tra queste priorità spiccano il consolidamento dei diritti di occupazione di possesso formale dei terreni, le strade di accesso, una rete idrica, nonché servizi igienico-sanitari ed elettricità.

La cifra di quasi 300 milioni, destinati a questo tipo di interventi, è stata resa nota dalla ministro durante una seduta virtuale dell’Assemblea nazionale sulle priorità di spesa per il dipartimento.

Sisulu ha anche evidenziato come l’importanza di affrontare il tema degli insediamenti informali in tutto il paese è diventato centrale alla luce della pandemia di Covid-19, che ha reso ancora più urgente la necessità di migliorare le condizioni di vita negli insediamenti informali. [Redazione InfoAfrica] © Riproduzione riservata

Per approfondire:

La diffusione di covid-19 impone sostenibilità vera e nuovi modelli di sviluppo



__di


Pubblicato il


Leggi anche