Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Namibia riapre le sue frontiere ai turisti

    A partire da lunedì 3 agosto la Namibia ha riaperto le sue porte ai turisti per dare impulso al settore turistico.

    A dirlo è stato il presidente della Namibia Hage Geingob parlando con i media e affermando che l’iniziativa era volta a salvare il settore turistico.

    “Il settore turistico dà lavoro a oltre 100.000 persone, e l’alta stagione inizia a luglio e finisce a novembre. Siamo impegnati a salvare i mezzi di sussistenza delle persone”, ha aggiunto.

    I turisti stranieri che arrivano in Namibia dovranno presentare un test al Coronavirus negativo realizzato fino a 72 ore prima dell’arrivo.

    Inoltre, ha affermato, i turisti non saranno soggetti a una quarantena obbligatoria, ma dovranno comunque rimanere nella loro prima destinazione iniziale nel paese per un periodo di sette giorni.

    Ha aggiunto che durante questo periodo verrà effettuato un test e al turista sarà permesso di continuare le vacanze dal 7° giorno, a condizione che il risultato del test sia negativo.

    La Namibia ha finora registrato 2.129 casi positivi e 10 decessi legati a COVID-19. [Redazione InfoAfrica] © Riproduzione riservata

    Per approfondire:

    La diffusione di covid-19 impone sostenibilità vera e nuovi modelli di sviluppo



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche