Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Una piattaforma della FAO con dati geospaziali per rilanciare agricoltura

L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) ha presentato una nuova piattaforma di dati geospaziali per sostenere il rilancio dei settori dell’agricoltura e della produzione di cibo, all’indomani della pandemia di Covid19, soprattutto in Africa.

Lo riferisce la stessa FAO in una nota nella quale si precisa che la nuova piattaforma – nata all’interno dell’Iniziativa “Hand in Hand” – raccoglie un insieme vasto e articolato di dati riguardanti l’alimentazione, l’agricoltura, la socioeconomia e le risorse naturali, da cui sarà possibile attingere informazioni utili per supportare i processi decisionali nei settori alimentare e agricolo.

La piattaforma è uno strumento essenziale per tutte le attività di ricostruzione efficace e di creazione di sistemi alimentari più resilienti all’indomani dell’emergenza COVID-19.

Essa contiene oltre un milione di serie di dati geospaziali e migliaia di serie statistiche con oltre 4000 schede di metadati, che includono informazioni geografiche e dati statistici riferiti a oltre dieci domini collegati all’alimentazione e all’agricoltura: dalla sicurezza alimentare alle colture, dal suolo ai terreni coltivabili, dalle risorse idriche al clima, dal patrimonio zootecnico alla pesca fino alle risorse forestali. Non mancano infine informazioni riguardanti gli effetti della pandemia di COVID-19 sull’alimentazione e l’agricoltura.

La piattaforma è raggiungibile online al seguente indirizzo: data.apps.fao.org. [Redazione InfoAfrica] © Riproduzione riservata

Per approfondire:

Nel dopo-covid l’Africa produrrà in agricoltura sempre più per sé, ma ha bisogno di know-how



__di


Pubblicato il


Leggi anche