Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Integrazione economica, Marocco in testa

Il Marocco registra le migliori prestazioni in termine di integrazione macroeconomica, piazzandosi davanti alle Mauritius.

È quanto emerge dalla seconda edizione del rapporto congiunto pubblicato la scorsa settimana dalla Commissione dell’Unione Africana, dalla Commissione Economica delle Nazioni Unite per l’Africa (Uneca) e dalla Banca africana di sviluppo (AfDB), in riferimento all’indice di integrazione regionale africana (Africa Regional Integration Index, Arii).

Un indice che tiene conto di cinque dimensioni: l’integrazione commerciale, l’integrazione produttiva, l’integrazione macroeconomica, l’integrazione delle infrastrutture e la libera circolazione delle persone.
Per misurare l’integrazione macroeconomica, Arii utilizza tre indicatori: il differenziale di inflazione a livello regionale, la convertibilità regionale della valuta e il numero di trattati bilaterali di investimento in vigore.

Sotto questo profilo il Marocco risulta “il paese africano più integrato in campo macroeconomico”, specifica il rapporto, con un punteggio di 0,809. [Redazione InfoAfrica] © Riproduzione riservata

Per approfondire:

La diffusione di covid-19 impone sostenibilità vera e nuovi modelli di sviluppo



__di


Pubblicato il


Leggi anche