Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Petrolio: Nigeria, Angola e Algeria a colloquio su calo dei prezzi

ALGERIA – Il calo del prezzo del petrolio è stato al centro di un incontro, ieri ad Algeri, tra i rappresentanti dei principali produttori di greggio africano, Nigeria, Algeria e Angola.

Invitati dal ministro algerino degli Idrocarburi, Youcef Yousfi, il ministro angolano del Petrolio, Jose Maria Bothelo de Vasconcelos, e l’ambasciatore della Nigeria in Algeria, Haruna Ginsau, hanno discusso a porte chiuse dell’evoluzione del mercato petrolifero e delle possibilità di coesione tra tutti i paesi esportatori per trovare una soluzione comune ai problemi economici derivati dall’abbassamento dei prezzi del barile.

L’Algeria è protagonista di un’iniziativa diplomatica che mira ad rafforzare il dialogo e la concertazione tra tutti i paesi produttori ed esportatori di petrolio. Messaggi da parte del presidente Abdelaziz Bouteflika sono giunti finora in Arabia saoudita, Oman, Azerbaidjan, Kazakhstan, Messico, Russia, Colombia e ai membri dell’Associazione dei produttori africani di petrolio, Nigeria, Gabon, Angola, Congo e Guinea-Equatoriale.

Il calo del prezzo del greggio ha costretto l’Angola a rivedere il suo bilancio tagliando anche alcuni progetti di lavori pubblici ; in Nigeria,  potrebbe far mancare gli obiettivi di produzione fissati per il 2020, 4 milioni di barili al giorno.

Per approfondire:

Leggi il numero dedicato all'Energia. Schede, dati, interviste per capire le sfide  e le opportunità energetiche del continente.

Leggi il numero dedicato all’Energia. Schede, dati, interviste per capire le sfide e le opportunità energetiche del continente.



__di


Pubblicato il


Tags:


Leggi anche