Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Etiopia: Gentiloni in visita ad Addis Abeba, ICE apre un ufficio

ETIOPIA – Sarà ad Addis Abeba il 14 e il 15 Gennaio il ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni.

Lo si apprende da una nota del Ministero degli Esteri, nella quale non si forniscono ulteriori particolari.

La visita del ministro degli Esteri fa seguito a quella di un’importante delegazione imprenditoriale che a fine agosto 2014 aveva raggiunto Addis Abeba e alla quale avrebbe dovuto partecipare anche il vice ministro allo Sviluppo Economico Carlo Calenda, rimasto in Mozambico per favorire una mediazione politica nel paese.

La folta delegazione imprenditoriale – composta da rappresentanti di alcune delle eccellenze industriali ed infrastrutturali italiane – accompagnata dall’Ambasciatore Italiano ad Addis Abeba Giuseppe Mistretta era stata ricevuta dai massimi vertici del governo etiope, con incontri con il Primo Ministro Hailemariam Dessalegn, il Vice Primo Ministro con delega all’Economia Debretsion Michael, i Ministri dell’Industria e dell’Energia, nonche’ i Vice Ministri dei Trasporti, e delle Costruzioni.

PIL in crescita del 7-10% all’anno dal 2004, inflazione ad una cifra, costo del lavoro tra i piu’ bassi al mondo, straordinarie potenzialità nell’ambito delle energie alternative: questi sono alcuni degli indicatori economici piu’ interessanti dell’Etiopia,

Sul fronte politico, l’Etiopia è divenuto un interlocutore di primo piano sia nelle questioni di sicurezza del Corno d’Africa (a cominciare dalla Somalia) sia nelle questioni relative al traffico di essere umani.

Aperto l’ufficio ICE ad Addis Abeba

A conferma delle crescenti relazioni, anche economiche, tra Italia ed Etiopia è stato ufficialmente aperto a dicembre ad Addis Abeba, all’interno del compound dell’Ambasciata italiana, l’ufficio dell’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (ICE).

Nel riportare la notizia, ‘Piazza’, la newsletter pubblicata dall’Ambasciata italiana in Etiopia, aggiunge che a dirigere il nuovo ufficio ICE di Addis Abeba è stata chiamata Alessia Bianchi, in precedenza responsabile dell’ICE di New Delhi.

L’Ufficio ha il compito di agevolare, sviluppare e promuovere i rapporti economici e commerciali italiani con la realtà economica etiopica, con particolare attenzione alle esigenze delle piccole e medie imprese, nonché per la commercializzazione dei beni e servizi italiani in questo Paese. Compito dell’ufficio ICE sarà anche quello di favorire le relazioni commerciali bilaterali, fornendo agli imprenditori informazioni aggiornate sul mercato locale.

La newsletter pubblicata dall’Ambasciata d’Italia ad Addis Abeba riporta inoltre anche la notizia della firma, sempre a dicembre, di un accordo quadro di cooperazione bilaterale denominato “Framework Agreement” tra il Vice Ministro etiope per le Finanze ed l’economia, Ahmed Shide, e l’Ambasciatore Giuseppe Mistretta.

L’accordo disciplina tutte le attività di cooperazione finanziate dall’Italia, gli accordi sussidiari stipulati per la loro realizzazione e lo status degli enti, istituzioni e organizzazioni coinvolte. Entrerà in vigore a completamento delle procedure di ratifica e rimarrà in vigore fino che non sarà eventualmente sostituito. I precedenti risalgono agli anni 1973 e 1986 e regolavano unicamente la posizione del personale della Cooperazione e dell’Ambasciata.

Per approfondire:

Leggi il numero dedicato all'Etiopia: dall'economia alla politica.

Leggi il numero dedicato all’Etiopia: dall’economia alla politica.



__di


Pubblicato il


Leggi anche