Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Rwanda: Banca Mondiale lancia primo bond in valuta locale

La Banca Mondiale e la Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo (Ibrd), hanno annunciato l’emissione del primo prestito obbligazionario denominato in franchi ruandesi (Rwf). 

Unica lead manager dell’operazione sarà Citibank e il titolo sarà quotato alla Borsa di Londra.

Con questa transazione, la Banca Mondiale contribuisce allo sviluppo del mercato locale dei capitali e offre agli investitori internazionali l’opportunità di acquistare un’obbligazione della Banca Mondiale ottenendo allo stesso tempo un’esposizione alla crescente economia ruandese attraverso la valuta. 

“La Banca Mondiale è lieta di sostenere lo sviluppo del mercato dei capitali ruandese attraverso questa transazione obbligazionaria attirando in questo modo l’attenzione degli investitori internazionali sul potenziale economico del Rwanda”, ha dichiarato il vicepresidente della Banca Mondiale Jingdong Hua.

“Apprezziamo che la Banca Mondiale abbia emesso il suo primo prestito obbligazionario in franchi ruandesi e abbia fornito il suo supporto per il nostro crescente mercato interno di capitali”, ha dichiarato John Rwangombwa, governatore della Banca Centrale ruandese. “I mercati sono fondamentali per raggiungere i nostri obiettivi a lungo termine, come articolato nella Vision 2050 del Ruanda che sintetizza le nostre aspirazioni per un futuro sicuro, prospero e moderno”.

Per approfondire:

I documenti programmatici messi a punto da Kigali sono stati rispettati, la vita media si è alzata, i poveri sono diminuiti ed è cresciuto il peso a livello regionale. Restano da risolvere alcune criticità cercando di mettere in archivio i fantasmi del passato.



__di


Pubblicato il


Leggi anche