Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Kenya: primo ‘green bond’ privato sulla Borsa di Nairobi

Il Kenya ha presentato sulla propria Borsa il primo green bond aziendale emesso in Africa Orientale.

Lo riferisce la stampa locale, citando Geoffrey Odundo, amministratore delegato del Nairobi Security Exchange (NSE), il quale ha precisato che l’azienda Acorn Holdings ha emesso ieri lo strumento di debito da 4,3 miliardi di scellini (circa 42 milioni di dollari statunitensi) che sarà ora disponibile al pubblico.

“Si prevede che il corporate green bond attiri sia investitori singoli che istituzionali desiderosi di avere asset verdi come parte dei loro portafogli”, ha detto Odundo.

La nota a medio termine verrà utilizzata per finanziare la costruzione di un massimo di sei proprietà certificate verdi sviluppate da Acorn per creare alloggi sostenibili, sicuri e convenienti per 5.000 studenti a Nairobi.

Secondo l’NSE, l’ultima obbligazione societaria emessa in Kenya è stata nel 2016.

Patrick Njoroge, governatore della Central Bank of Kenya, ha affermato che il Kenya intende privilegiare l’uso della finanza verde per finanziare progetti che cercano di mitigare l’impatto negativo dei cambiamenti climatici.

Njoroge ha aggiunto che i paesi africani continuano a subire il peso del ripetersi di eventi meteorologici estremi come inondazioni e siccità.

Sam Kimani, presidente dell’NSE, ha affermato che le borse hanno un ruolo fondamentale nel sostenere la finanza verde in modo da aiutare a risolvere la sfida climatica soddisfacendo la crescente domanda di progetti a basse emissioni di carbonio in Kenya.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Condivisione e circolarità, lo sviluppo nel segno del legame acqua-energia-cibo



__di


Pubblicato il


Leggi anche