Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Sudan: Migliora l’economia secondo il Fondo monetario internazionale

SUDAN – Il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha rivisto in rialzo le stime sulla crescita del prodotto interno loro del Sudan. Secondo i nuovi dati diffusi ieri l’economia sudanese dovrebbe crescere dell’1,2% nel corso del 2013, un dato superiore al -0,6% precedentemente previsto. In rialzo sono anche le previsioni per il prossimo anno (dal 2,1% al 2,6%).

Il Fondo monetario internazionale ha anche rivisto i dati sul 2012 che ha fatto registrare un drastico calo dell’economia interna. Tuttavia, rispetto alle previsioni del -11,1% il Pil si è ridotto in effetti del 4,4%.

Secondo il documento diffuso dall’Fmi (il World economic outlook), “in Sudan, nonostante un significativo aumento della produzione agricola, le continue schermaglie militari con il vicino Sud Sudan e le perdite derivanti dal settore petrolifero sono stati la causa principale dei passi indietro del 2012”.

La diatriba con il governo di Juba e il blocco delle esportazioni di petrolio hanno colpito negativamente sia il Sudan che il Sud Sudan. Lo scorso mese i due paesi sono arrivati a un accordo per la ripresa delle esportazioni (il Sud Sudan produce gran parte del greggio che però deve essere esportato attraverso oleodotti che transitano per il Sudan) ma la produzione sarà di gran lunga inferiore ai 350.000 barili al giorno precedentemente estratti.



__di


Pubblicato il


Leggi anche