Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

In Rwanda il vertice del Commonwealth 2020

Si terrà in Rwanda il prossimo e 26° vertice dei capi di Stato e di governo del Commonwealth, l’organizzazione intergovernativa di 53 Stati membri indipendenti, tutti accomunati, eccetto proprio il Rwanda e il Mozambico, da un passato storico di appartenenza all’Impero britannico.

Lo hanno annunciato congiuntamente il presidente ruandese Paul Kagame e la Segretaria generale del Commonwealth Patricia Scotland, precisando che l’evento si terrà nella settimana del 22 giugno 2020.

I leader dei 53 Stati membri si prepareranno sul tema “Delivering A Common Future: Connecting, Innovating, Transforming” e discuteranno su cinque grandi aree: governance e stato di diritto, Tic ed innovazione, gioventù, energia e ambiente ed infine, commercio.

A margine si terranno forum per i giovani, per la società civile, per le donne, per il mondo degli affari. E’ anche previsto un incontro tra i vari ministri degli Esteri.

Il precedente vertice dei capi di Stato e di governo del Commonwealth si era tenuto a Londra nel 2018. Quello ruandese sarà il primo vertice ospitato da una nazione che non è stata colonia britannica.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

I documenti programmatici messi a punto da Kigali sono stati rispettati, la vita media si è alzata, i poveri sono diminuiti ed è cresciuto il peso a livello regionale. Restano da risolvere alcune criticità cercando di mettere in archivio i fantasmi del passato.



__di


Pubblicato il


Leggi anche