Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Senegal: incontro domani a Roma per conoscere le opportunità del nuovo Piano di Sviluppo

I piani di sviluppo contenuti nella seconda fase (2018-2023) del Piano Senegal Emergente (PSE) saranno al centro della Conferenza che si terrà domani a Roma, presso lo Studio Legale internazionale Curtis a Palazzo Generali, in Piazza Venezia 11.

Dopo il successo della prima fase del PSE, il Senegal conosce una crescita economica stabile del 7% circa da sei anni a questa parte, il nuovo piano quinquennale si prefigge l’obiettivo di rafforzare i risultati ottenuti e concentrarsi su nuovi settori.

Ecco quindi che grande spinta trovano i settori dell’Agricoltura, pensata anche come infrastrutture agricole sia di trasporto che idriche, o anche i piani di sviluppo di nuovi settori quali quelli del Turismo, dell’ICT, del Farmaceutico o dell’aviazione.

Il piano non trascura neanche i settori dell’Energia e delle Infrastrutture e Costruzioni, al centro della primo piano di attuazione del PSE. Sull’Energia nei prossimi 5 anni Dakar intende dare spazio soprattutto all’utilizzo delle rinnovabili per portare l’elettricità nelle zone rurali, rimaste finora al margine della tumultuosa crescita energetica del paese (35% accesso).

Sul fronte delle infrastrutture e Costruzioni i piani vedono ancora le infrastrutture di trasporto (a cominciare dalle ferrovie) al centro, con notevoli aperture sul fronte delle costruzioni industriali che trovano spazio nei nuovi parchi industriali o nei porti intermodali della logistica.

A chiudere, grande attenzione al settore dell’Oil e Gas con il paese che, alla luce delle nuove e recenti scoperte, si appresta ad essere uno dei nuovi player energetici del continente sia sul fronte petrolio che su quello gas.

A parlare di questi temi ci saranno l’Avv. Daniela Sabelli, dello Studio Curtis, il direttore dell’Africa Sub-.Sahariana al ministero degli Esteri, Giuseppe Mistretta, il direttore di Africa e Affari, Massimo Zaurrini, e il Direttore delle Strategie di Sviluppo Industriale presso il Ministero dello Sviluppo Industriale del Senegal, Ibrahima Sonko.

Gli avvocati dello Studio Curtis, Andrea Romano di Etc Spa (l’unica confirming house italiana), Barbara de Siena, contribuiranno dando, rispèettivamente, un breve quadro legale, finanziario e commerciale di come operare in Senegal.

A chiudere, prima del dibattito, Marco Sandrucci, direttore della divisione ambiente di Proger Spa, racconterà il progetto dei Mercati Territoriali su cui l’azienda sta lavorando in Senegal.

La partecipazione all’incontro è a ingresso libero e fino a esaurimento posti, previa conferma alla mail eventi@internationalia.org



__di


Pubblicato il


Leggi anche