Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

In vigore a fine maggio accordo continentale su libero scambio

L’Accordo per creare l’Area africana continentale di libero scambio (AfCFTA) entrerà ufficialmente in vigore il prossimo 30 maggio.

A comunicarlo è stata l’Unione Africana, dopo aver ricevuto gli strumenti di ratifica dell’accordo da parte della Sierra Leone e della Repubblica Sahrawi.

“La consegna dei due strumenti di ratifica soddisfa la soglia minima di ratifiche prevista ai sensi dell’articolo sull’AfCFTA che stabilisce la sua entrata in vigore 30 giorni dopo la consegna del 22° strumento, quello della Repubblica Sahrawi (nota come Sahara occidentale)”, si legge in una dichiarazione diffusa dall’Unione Africana.

Passaggio successivo all’entrata in vigore dell’accordo per la creazione dell’area di libero scambio continentale è finalizzare il lavoro sugli strumenti e i protocolli attuativi per lanciare la fase operativa dell’AfCFTA, prevista per il 7 luglio prossima in occasione del vertice straordinario a Niamey in Niger dei capi di Stato e di governo dei Paesi dell’Unione Africana.

Tra gli strumenti previsti a supporto dell’AfCFTA, l’Unione Africana ricorda i protocolli sulle regole di origine, le concessioni tariffarie, il monitoraggio delle barriere non-tariffarie e i meccanismi per eliminarle, i pagamenti digitali, gli schemi di arbitraggio e la creazione di un osservatorio sul commercio continentale.

Secondo una stima della Commissione economica delle Nazioni Unite per l’Africa (UNECA), una volta operativa l’area di libero scambio continentale favorirà un aumento degli scambi commerciali inter-africani pari a oltre il 52% entro il 2020.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Un numero pensato per essere una bussola e aiutare chi si intessa al continente africano a orientarsi nelle tendenze che si profilano – soprattutto sul fronte economico – per i prossimi mesi.



__di


Pubblicato il


Leggi anche