Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Kenya: economia attesa in crescita del 6,3%

L’economia del Kenya dovrebbe far registrare nel corso del 2019 una crescita del 6,3%.

A dirlo, durante il suo intervento sullo Stato della Nazione tenuto alla Camera di Nairobi, il presidente del Kenya Uhuru Kenyatta, citando come principale cause della crescita il miglioramento del contesto imprenditoriale più generale e la spinta del suo governo ad aumentare l’apporto del settore manifatturiero, la produzione alimentare e le prestazioni del settore delle costruzioni.

Sempre secondo i numeri forniti da Kenyatta nel suo discorso, la crescita del 2018 viene stimata al 6,1 percento.

“Prevediamo una crescita ancora più forte … riflettendo il continuo miglioramento del contesto imprenditoriale, l’impulso associato all’esecuzione dell’Agenda Big Four e la stabilità macroeconomica sostenuta”, ha detto al Parlamento.

Il governo prevede inoltre di aumentare la produzione industriale istituendo un sistema di garanzia del credito per le piccole e medie imprese, ha affermato ancora il capo dello Stato nel suo discorso annuale.

“In poche settimane lanceremo un sistema di garanzia del credito alle PMI, volto ad approfondire il loro accesso alla finanza senza essere soggetti a complesse procedure di richiesta e requisiti collaterali” ha detto Kenyatta.

Le piccole e medie imprese sono state le più colpite da quando il governo ha applicato un tetto ai tassi sui prestiti commerciali a fine 2016.

A quel tempo, i legislatori si sono detti preoccupati per gli alti tassi di interesse. Ma il limite fissato dal governo ha portato a una stretta creditizia privata, in quanto le banche hanno detto che li ha costretti a ridurre i prestiti ad alto rischio.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Un numero pensato per essere una bussola e aiutare chi si intessa al continente africano a orientarsi nelle tendenze che si profilano – soprattutto sul fronte economico – per i prossimi mesi. Il numero contiene inoltre un approfondimento sul Kenya.



__di


Pubblicato il


Leggi anche