Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Kenya: contribuenti potranno pagare le tasse col cellulare

 I contribuenti keniani presto potranno pagare le tasse con i telefoni cellulari: ad annunciarlo è stato John Njiraini, Commissario dell’Agenzia delle Entrate keniana (Kenyan Revenue Authority, KRA), precisando che grazie alla novità ci si aspetta un incremento notevole della raccolta di tributi soprattutto tra le piccole e medie imprese.

Njiraini ha precisato che il servizio sarà aperto e disponibile per tutti gli operatori di telefonia cellulare attivi nel paese.

“Ci sarà un codice univoco collegato al conto di ogni contribuente, attraverso il quale potrà sempre essere controllato lo status del conto” ha spiegato il responsabile della KRA.

Affianco al prelievo fiscale, l’agenzia delle entrate keniana offrirà, a chi ne farà richiesta, anche un servizio di informazioni, chiarimenti o consulenza via sms per aiutare il contribuente.

Il nuovo sistema di pagamento andrà a completare la piattaforma di pagamento delle imposte elettronica iTax lanciata all’inizio dell’anno e dedicata a medi e grandi contribuenti.

Secondo la KRA il gettito fiscale nell’anno finanziario 2013/2014 è aumentato del 20,4%, passando dagli 8,8 miliardi di dollari del 2012/2013 ai 10,7 miliardi dell’anno appena conclusosi.

Un ulteriore crescita è prevista per il prossimo anno anche grazie ai pagamenti con i cellulari.

Per approfondire:

Leggi il numero dedicato a  "Classe media: i nuovi mercati africani"

Leggi il numero dedicato a “Classe media: i nuovi mercati africani”



__di


Pubblicato il


Leggi anche