Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Presentato a Milano il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina

La 29ª edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina-FESCAAAL è ormai alle porte: animerà infatti vari luoghi della città di Milano dal 23 al 31 marzo.

Si tratta dell’unico evento in Italia dedicato alle cinematografie e alle culture di Africa, Asia e America Latina con 9 giorni di proiezioni, incontri con gli autori ed eventi ispirati alle culture dei 3 continenti. Una buona occasione per immergersi nel frizzante e dinamico panorama cinematografico africano con numerose proiezioni ed eventi dedicati all’Africa.

Dal 1991 il FESCAAAL porta a Milano e in Italia la vivace scena artistica e culturale dei 3 continenti con un’attenzione particolare ai giovani talenti emergenti, come il siriano Talal Derki di Of Fathers and Sons, presentato in anteprima italiana nel concorso del FESCAAAL 2018 e candidato oggi agli Oscar 2019 come miglior documentario. Tra i circa 700 film ricevuti ne saranno selezionati circa 60, il meglio delle produzioni da e su Africa, Asia e America Latina.

Anche quest’anno saranno 3 le sezioni competitive del Festival: il Concorso Lungometraggi Finestre sul Mondo, con fiction e documentari dai 3 continenti in anteprima nazionale; il Concorso Cortometraggi Africani, lo spazio dedicato ai giovani registi dal continente africano; il Concorso Extr’A, con le opere di registi italiani girati in Africa, Asia o America Latina e con uno sguardo sull’attualità del nostro Paese.

I film in competizione concorrono all’assegnazione di un montepremi di circa 20.000 euro. Alcuni premi paralleli sono destinati all’acquisizione dei diritti per la distribuzione in Italia.

Ai tre concorsi si affiancano le sezioni parallele: Flash, la sezione che ospita le anteprime di rilievo di registi affermati; E Tutti ridono… la sezione più pop del festival, dedicata alle commedie provenienti dai 3 continenti.

Tra le novità di quest’anno, il MiWorld Young Film Festival – MiWY, primo e unico festival per le scuole dedicato al cinema e all’educazione interculturale.

La cornice del 29° FESCAAAL sarà anche l’occasione per il 3° appuntamento di AfricaTalks, l’evento speciale, in collaborazione con Fondazione EDU, di approfondimento sugli aspetti più tecnologici che riguardano l’Africa. Il focus di questa edizione di AfricaTalks sarà l’agri-tech, l’innovazione tecnologica applicata al cibo e all’agricoltura. Un ponte tra Italia e Africa per conoscere le ultime novità della produzione agricola e della sostenibilità in cui makers, innovatori e startupper si confronteranno sul tema. AfricaTalks, che si terrà lunedì 25 marzo alle 18.30 all’Auditorium San Fedele, vedrà anche la partecipazione di Marc Augé, tra i pensatori più significativi dell’antropologia contemporanea, che si è da sempre dedicato all’Africa.

Per approfondire: www.festivalcinemaafricano.org



__di


Pubblicato il


Leggi anche