Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Rwanda: fondi per finanziare forniture energia

Il governo del Rwanda e la Banca araba per lo sviluppo economico in Africa (Badea) hanno firmato un accordo di prestito agevolato del valore di 20 milioni di dollari per finanziare il progetto di elettrificazione rurale nei distretti di Nyamagabe e Nyaruguru.

Il progetto prevede la fornitura e la costruzione di reti di distribuzione e contatori e cavi di servizio per collegare case, centri commerciali e strutture pubbliche nei due distretti.

Parlando dopo la firma del contratto, il ministro delle Finanze e della Pianificazione economica, Uzziel Ndagijimana, ha affermato che il progetto va a sostegno della strategia nazionale di elettrificazione, considerata tra i fattori trainanti della trasformazione economica in Rwanda. “Questo progetto si adatta alla nostra strategia nazionale per la trasformazione, che mira ad aumentare l’accesso all’elettricità al 100% entro il 2024”, ha affermato il ministro.

Si prevede che il progetto colleghi 13.324 famiglie e 12.414 famiglie a Nyaruguru e Nyamagabe, aumentando così la percentuale di accesso all’elettricità in entrambi i distretti dal 33% attuale a circa il 52%.

Ndagijimana ha poi sottolineato che il Rwanda aspira a diventare un’economia guidata dal settore privato e ha invitato Badea a considerare il finanziamento del settore privato attraverso maggiori linee di credito, partenariati pubblico-privato e finanziamenti azionari.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

I documenti programmatici messi a punto da Kigali sono stati rispettati, la vita media si è alzata, i poveri sono diminuiti ed è cresciuto il peso a livello regionale. Restano da risolvere alcune criticità cercando di mettere in archivio i fantasmi del passato.



__di


Pubblicato il


Leggi anche