Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Sao Tomé e Principe: allo studio un porto in acque profonde

Un finanziamento della Banca africana per lo sviluppo (AfDB) consente un passo avanti significativo nello studio preparatorio della realizzazione di un porto in acque profonde a Fernão Dias, nel Nord dell’arcipelago di São Tomé e Príncipe.

Un accordo firmato ad Abidjan tra l’istituto finanziario e il governo prevede un dono da 2 milioni di dollari, nell’ambito della Facilità di credito per la preparazione di progetti di infrastrutture Nepad-IPPF.

Il porto in acque profonde di São Tomé e Príncipe potrebbe fare della nazione insulare africana un punto di riferimento commerciale e ridurre l’isolamento di cui soffre, rispetto alla parte continentale africana.

L’infrastruttura è considerata molto importante dall’AfDB, motivo per il quale è stato accettato il finanziamento sotto forma di dono. Per conto del governo di Sao-Tomé e Principe, il ministro della Pianificazione, delle Finanze e della blue economy Osvaldo Vaz ha espresso gratitudine e soddisfazione per il dinamismo delle relazioni, che ha portato alla realizzazione di una trentina di progetti negli ultimi 40 anni.

Le attività preparatorie comprendono studi tecnici, studi di gestione, attività di marketing, la preparazione di una tavola rotonda per i finanziatori e la verifica del progetto.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Un numero dedicato alla Banca africana di sviluppo (AfDB), che sta diventando sempre di più anello di congiunzione tra mondo privato e settore pubblico, finanziando i grandi lavori necessari a colmare il gap continentale.



__di


Pubblicato il


Leggi anche