Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Sudafrica: arrivano i giganti cinesi dell’acciaio

Il più grande produttore d’acciaio della Cina, il gruppo Hebei Iron & Steel Group, è pronto a sbarcare in Sudafrica con una grande joint-venture.

A riferirlo è l’agenzia di stampa cinese Xinhua, precisando che la prima fase del progetto, che avrà una capacità produttiva finale di 3 milioni di tonnellate annue, inizierà nel 2015. Dal prossimo anno, infatti, inzierà la costruzione di un nuovo stabilimento che sarà operativo a partire dal 2017 con una capacità produttiva di una tonnellata d’acciaio l’anno che aumenterà poi di altre due tonnellate con l’avvio della seconda fase, da concludersi nel 2019.

Un protocollo d’intesa sul programma è stato siglato la settimana scorsa a Pechino tra la Hebei Iron & Steel Group, la Industrial Development Corporation (IDC) del Sud Africa e il Fondo di sviluppo Cina-Africa.

Hebei Iron & Steel Group controllerà il 51% della joint venture, ha detto un direttore della società alla Xinhua.

Yu Yong, presidente di Hebei Iron & Steel Group , ha sottolineato che l’accordo col Sudafrica è un passo importante per il gruppo per adattarsi alla ristrutturazione industriale del paese e realizzare la strategia di “andare all’estero” nel settore siderurgico.

Geoffrey Qhena, CEO di IDC, ha osservato che il progetto contribuirà a ridurre l’alto prezzo dei prodotti siderurgici in Sudafrica, sviluppando questo settore industriale e creando nuovi posti di lavoro nel paese alle prese con alti livelli di disoccupazione.

Per approfondire:

Scopri il Sudafrica, la 'locomotiva d'Africa'

Scopri il Sudafrica, la ‘locomotiva d’Africa’



__di


Pubblicato il


Leggi anche