Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Competitività: in Africa guidano Mauritius, Sudafrica e Rwanda

Le Mauritius, il Sudafrica e il Rwanda sono, nell’ordine, sul podio dei paesi africani più competitivi, secondo la classifica 2014-2015 del Forum economico mondiale pubblicata ieri da Ginevra.

Su scala mondiale, il più competitivo dei paesi africani  –  l’arcipelago delle Mauritius – si colloca al 39° posto, guadagnandone sei rispetto allo scorso anno, mentre il Sudafrica arriva solo al 56° posto, perdendo tre posti, poco prima del Rwanda (62°), del Marocco (72°) e del Botswana (74°).

In fondo alla classifica dei 37 paesi africani presi in esame – ma anche fanalino di coda dell’intera classifica mondiale – figurano la Guinea (144°), il Ciad (143°) e l’Angola (140°).

La Nigeria, prima economia africana in termine di Pil, e paese più popoloso del continente, scende di sette gradini per finire al 127° posto. Nel caso della Nigeria a penalizzare maggiormente la competitività sono la mancanza di infrastrutture, la corruzione, l’accesso a finanziamenti e altri fattori.

Gli autori del rapporto (clicca qui per scaricarlo integralmente) sottolineano che l’Africa sub sahariana continua a registrare tassi di crescita economica vicini al 5%, ma che la regione dovrà aumentare la produttività se vuole mantenere tali livelli.

A dominare la classifica mondiale dei paesi più competitivi è la Svizzera

africacompetitività



__di


Pubblicato il


Leggi anche