Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Banca africana di sviluppo (AfDB): una nuova narrativa per l’Africa perché il futuro è ora

Il ruolo e le attività della Banca africana di sviluppo, ma soprattutto la necessità di raccontare il continente che cambia: sono stati questi i temi al centro dell’intervento del presidente dell’AfDB, Akinwumi Adesina, all’evento dal titolo ‘Africa, sfide e opportunità: l’Italia e la Banca africana di sviluppo’ svoltosi la settimana scorsa al ministero dell’Economia e delle finanze a via XX settembre a Roma.

Evidenziando i risultati già raggiunti grazie ai progetti finora finanziati dalla Banca, Adesina ha enfatizzato come il raggiungimento dei cosiddetti ‘High Fives’ – cioè i cinque obiettivi del programma dell’AfDB riassumibili in illuminare ed elettrificare il continente, nutrirlo, integrarlo, industrializzarlo e migliorare la qualità della vita dei suoi abitanti – consentirebbe il raggiungimento del 90% degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) delle Nazioni Unite e dell’Agenda 2063 dell’Unione Africana.

Adesina ha sottolineato l’importanza della classificazione ‘tripla A’ che tutte le principali agenzie di valutazione del credito assegnano all’AfDB a dimostrazione della trasparenza e dell’efficacia delle sue attività, ricordando il successo della prima edizione dell’Africa Investment Forum (AIF) svoltosi il mese scorso a Johannesburg in Sudafrica.

“E’ questa l’Africa di cui sto parlando: l’Africa delle opportunità – ha detto Adesina – E’ fondamentale cambiare lo sguardo con cui guardiamo al continente, passando da un’ottica di aiuti allo sviluppo a un’ottica di investimenti”.

“Il tempo è prezioso – ha concluso il presidente dell’AfDB – Il futuro dell’Africa è adesso ed è urgente creare insieme le migliori opportunità economiche per il continente, perché la prosperità dell’Africa è l’antidoto per la crisi migratoria in Europa”.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Un numero dedicato alla Banca africana di sviluppo (AfDB), che sta diventando sempre di più anello di congiunzione tra mondo privato e settore pubblico, finanziando i grandi lavori necessari a colmare il gap continentale.

Come emigrare regolarmente in Europa da un Paese africano? Quali sono le principali destinazioni di chi da un Paese del continente sceglie di recarsi in un altro e qual è l’impatto economico delle migrazioni?



__di


Pubblicato il


Leggi anche