Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Mozambico: Maputo vuole vendere energia a paesi vicini

    MOZAMBICO- Il Mozambico ha il potenziale per fornire energia elettrica a quasi tutti gli altri paesi della Comunità per lo sviluppo dell’Africa australe (SADC): lo ha detto, parlando alla televisione di Stato TVM, il ministro dell’Energia, Salvador Namburete, delineando uno dei principali sviluppi (politico-economici) del boom energetico che si prevede nei prossimi anni nel paese.

    “Abbiamo gas, carbone e petrolio. Vogliamo svolgere il nostro ruolo nello sviluppo della regione” ha detto il ministro, intervenendo a una manifestazione in provincia di Sofala (centro).

    Attualmente, il Mozambico fornisce alimentazione a Zimbabwe e Namibia. Si prevede inoltre la prossima (dal 2015) fornitura di elettricità alla Tanzania e alla Repubblica Democratica del Congo.

    A tal fine, il paese deve costruire la diga idroelettrica Mpanda NKUA nella provincia di Sofala e un’altra centrale elettrica nel centro della Zambezia Province.

    La diga di Cahora Bassa, nella provincia di Tete nel nord-ovest del paese, fornirà anche energia elettrica al vicino Malawi.

    Un altro progetto energetico transnazionale è la costruzione della centrale Ressani-Garcia, al confine con il Sud Africa.


    Vuoi approfondire?

    Leggi il numero sul Mozambico o quello sul Boom Energetico in Africa Orientale



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche