Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Vicepresidente turco a Khartoum, “Il Sudan diventi il nostro primo partner in Africa”

Relazioni commerciali ed investimenti sono stati al centro degli incontri, a Khartoum, tra il vicepresidente turco Fuat Oktay, in visita in Sudan, il presidente della Repubblica Omar Hassan al-Bashir e il presidente del Parlamento, Ibrahim Ahmed Omar. Diversi accordi di cooperazione bilaterali sono stati  firmati.

Nel colloquio a porte chiuse, Oktay e Al Bashir avrebbero parlato in particolare di cooperazione nel settore dell’energia, secondo l’agenzia Anadolu.

In un discorso pronunciato davanti all’Assemblea parlamentare, il vicepresidente turco ha sottolineato il potenziale della Turchia nell’agricoltura e nell’alimentazione per il bestiame, due filiere in cui la Turchia ha manifestato interesse ad investire e a condividere la propria esperienza. In occasione della visita, alla presenza del ministro turco dell’Agricoltura Bekir Pakdemirli, è stata lanciata un’impresa congiunta per lavorare nelle due filiere.

“Il nostro obiettivo primario è di migliorare il commercio. Attualmente il commercio bilaterale rappresenta meno di 500 milioni di dollari, una volume basso per due Paesi come i nostri, con buone relazioni sia a livello presidenziale che pubblico”  ha detto Oktay. Diversi ministri turchi ed alti rappresentanti accompagnano Oktay nella sua visita.

Con il Sudan, ha aggiunto il vicepresidente turco, “siamo come fratelli, siamo pronti a condividere tutto, anche l’esperienza ed il know-how. Siamo seri quando facciamo affari, e la nostro controparte sudanese condivide questa serità. Tuttavia, dobbiamo accelerare, se vogliamo vedere i risultati”.

In conclusione, Oktay ha auspicato che il Sudan diventi “il più importante partner della Turchia in Africa”.

Per approfondire:

copertina Africaturca

Terra d’incontro tra l’area mediterranea, la Penisola d’Arabia e le estese regioni a sud del grande deserto, il Sudan ha vissuto da sempre questa sua duplice natura, che ha contribuito a tracciare nel tempo la vita sociale, politica ed economica del Paese.



__di


Pubblicato il


Leggi anche