Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Tunisia: sostegno dalla Banca africana di sviluppo per migliorare servizi idrici e sanitari

Un prestito di 76 milioni di euro è stato concesso alla Tunisia dalla Banca africana di sviluppo (AfDB) per finanziare un progetto governativo destinato a migliorare i servizi sanitari nel Paese.

Secondo quanto riferito dalla stampa tunisina, la prima fase del progetto riguarderà piccoli municipi di 10.000 abitanti in 19 governatorati. Il governo utilizzerà i fondi per la realizzazione di depuratori d’acqua e stazioni di pompaggio.

A beneficiare del progetto saranno circa 200.000 persone distribuite in diverse zone del Paese, ha sottolineato Mohamed El Azizi, direttore dell’ufficio AfDB competente per il Nord Africa.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Un numero dedicato alla Banca africana di sviluppo (AfDB), che sta diventando sempre di più anello di congiunzione tra mondo privato e settore pubblico, finanziando i grandi lavori necessari a colmare il gap continentale.

A sette anni dalla rivoluzione, l’economia della Tunisia è ancora fragile. La crescita c’è ma non sembra sufficientemente forte per riuscire a intaccare fenomeni quali la disoccupazione, la povertà e l’ineguaglianza. Tuttavia molti segnali di speranza arrivano soprattutto dalla politica tunisina che appare realmente determinata ad affrontare in maniera congiunta le sfide che attendono il Paese.



__di


Pubblicato il


Leggi anche