Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Kenya: turismo in continua crescita, +15% nel 2018

Il settore turistico in Kenya sta continuando a crescere e le previsioni del 2018 sono di ulteriore crescita rispetto a quelle ottime già fate segnare l’anno precedente.

A dirlo è stato il ministro del turismo del Kenya, Najib Balala, intervenendo alla prima conferenza africana dedicata al settore alberghiero in corso a Nairobi.

Secondo le stime rese note da Balala quest’anno il Kenya guadagnerà il 15% in più dal settore del turismo (sfiorando quindi quota 1,5 mld di dollari), con un incremento di visitatori del 18%.

Le strategie per rilanciare il settore turistico in Kenya hanno dato i loro frutti dopo che il paese ha registrato una crescita del 20,3% nel 2017 facendo registrare guadagni per 1,2 miliardi di dollari, nonostante il lungo periodo elettorale.

Gli ultimi dati ufficiali relativi al 2017 mostrano che gli arrivi internazionali lo scorso anno erano aumentati del 9,8%, attestandosi a 1,4 milioni di visitatori, rispetto agli 1,3 milioni del 2016.

Gli Stati Uniti rimangono il principale mercato del Kenya, con una crescita del 17% e un totale di 114.507 arrivi.

“Attendiamo con impazienza i voli diretti diretti di Kenya Airways che inizieranno ad ottobre per aumentare gli arrivi” ha detto Balala.

Il Regno Unito è il secondo mercato con una quota dell’11,1% degli arrivi e 107.078 turisti. L’Uganda è terzo con una quota del 6,4% e 61.542 arrivi.

Altri mercati principali sono India, Cina, Germania, Italia e Sud Africa.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Il comparto turistico mostra da anni un costante andamento positivo, nonostante i grossi ostacoli nei servizi e nelle infrastrutture: ecco perché, se gestito correttamente, può rivelarsi un elemento essenziale per la promozione di un reale sviluppo africano.



__di


Pubblicato il


Leggi anche