Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

A Nairobi il primo Forum africano del settore alberghiero

Sono oltre 300 i partecipanti all’Africa Hotel Investment Forum (AHIF), il primo forum internazionale dedicato all’espansione del settore alberghiero in Africa.

Alla presenza di politici, investitori, ma soprattutto di quasi tutti i principali gruppi privati leader del settore, l’AHIF ha aperto i lavori in un clima di grande entusiasmo ed euforia sulle prospettive di crescita del settore dei viaggi e dell’ospitalità nel continente .

Da ieri e per altri due giorni, gli esperti del settore analizzeranno trend e modalità di un’area economica che continua a registrare una crescita positiva inarrestabile nonostante i nervosismi politici ed economici globali e continentali.

Jonah Orumoi, CEO di Tourism Finance Corporation (TFC) in Kenya, ha detto all’agenzia di stampa cinese Xinhua che gli investimenti nel settore dei viaggi e dell’ospitalità in Africa hanno un potenziale di crescita enorme grazie alla stabilità macroeconomica e all’aumento del potere d’acquisto tra i millennial del continente.

“Il settore alberghiero africano è adeguatamente posizionato per attingere a nuovi investimenti a livello locale e internazionale e questo sviluppo positivo dovrebbe essere sostenuto attraverso l’attuazione di regolamenti e politiche più favorevoli”, ha detto Orumoi.

Oltre a mostrare le opportunità emergenti nel settore dell’ospitalità in Africa, il forum presenterà anche un networking business-to-business di alto livello e la firma di nuovi accordi di investimento da parte dei principali marchi alberghieri tutti in cerca delle modalità migliori per posizionarsi in Africa.

Secondo gli esperti del settore, l’Africa è la prossima frontiera per gli investimenti negli hotel di lusso grazie alla rapida crescita economica che ha triplicato i redditi delle classi medie urbane del continente.

“Ciò che è necessario per sostenere i flussi di investimento nel nostro settore turistico è l’innovazione continua e il rebranding”, ha affermato Orumoi, aggiungendo “questo continente è su una traiettoria di crescita che è di ispirazione per gli investitori”.

Matthew Weihs, amministratore delegato di Bench Events, un co-organizzatore del forum, ha dichiarato che il secondo continente più grande del mondo promette maggiori rendimenti agli investitori globali desiderosi di avventurarsi nel settore dell’ospitalità in rapida evoluzione.

“È fondamentale per tutte le parti interessate aumentare la consapevolezza sulle opportunità di investimento nel settore alberghiero in Africa, che ha un ruolo da svolgere nel generare ricchezza e nell’offrire nuovi posti di lavoro per i giovani del continente” ha detto Weihs.

Robin Rossman, amministratore delegato della società di ricerca internazionale STL, ha affermato che le catene alberghiere globali sono sempre più concentrate nell’ampliare la loro presenza in Africa.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Il comparto turistico mostra da anni un costante andamento positivo, nonostante i grossi ostacoli nei servizi e nelle infrastrutture: ecco perché, se gestito correttamente, può rivelarsi un elemento essenziale per la promozione di un reale sviluppo africano.



__di


Pubblicato il


Leggi anche