Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

A novembre uno studio sul Sahel della Commissione economica Onu per l’Africa

Pace, stabilità e prosperità per il Sahel: questo l’obiettivo fissato dall’Onu per una delle regioni più critiche del continente africano; un obiettivo cui è stato dedicato uno studio tuttora in corso e affidato alla Commissione economica per l’Africa (Uneca).

Lo studio – di cui dà conto la stessa Uneca – sarà focalizzato su 10 Paesi e ha il sostegno del segretario generale dell’Onu Antonio Guterres. Si tratta di una iniziativa condotta tenendo conto delle minacce alla stabilità sia a livello nazionale sia a livello transnazionale.

Si tratterà di un documento di prospettiva che ricadrà all’interno del quadro di ridefinizione della Strategia integrata delle Nazioni Unite per il Sahel. I Paesi coinvolti sono: Burkina Faso, Ciad, Camerun, Gambia, Guinea, Mali, Mauritania, Nigeria, Niger e Senegal. La pubblicazione del documento è attesa entro novembre di quest’anno.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Niger, se ne parla tanto. Noi non lo conoscevamo e ci siamo andati per provare a capirlo

È stata necessaria una rivoluzione, seppur pacifica, per cambiare il corso politico del Burkina Faso, un evento che ha saputo rimettere le carte in tavola e alimentare la voglia di affrontare vecchi e nuovi problemi, in primis quello legato alla sicurezza.

Scopri la “Piccola Africa” e i legami con l’Italia



__di


Pubblicato il


Leggi anche