spot_img
0,00 EUR

Nessun prodotto nel carrello.

Sudan: Pechino cancella parte del debito

di: Redazione | 17 Settembre 2018

C’è anche un accordo per la cancellazione di una parte del debito sudanese nei confronti della Cina, nella serie di recenti accordi di cooperazione firmati dai due governi.
Lo ha annunciato in una conferenza stampa a Khartoum l’ambasciatore cinese Li Lianhe.
Il Sudan deve alla Cina oltre due miliardi di dollari e non è riuscito a rispettare un precedente accordo che aveva allungato i tempi di rimborso di 5 anni. Resta comunque solida la cooperazione, rafforzata da altri finanziamenti e investimenti cinesi in Sudan. Lianhe ha precisato che resta forte l’interesse a cooperare nel capo dell’energia e del petrolio.
All’inizio del mese il presidente  sudanese Omar Hassan al-Bashir ha avuto un colloquio con il suo omologo Xi Jingping , chiedendo fino a 88 milioni di dollari di prestiti.
© Riproduzione riservata
Per approfondire:

Terra d’incontro tra l’area mediterranea, la Penisola d’Arabia e le estese regioni a sud del grande deserto, il Sudan ha vissuto da sempre questa sua duplice natura, che ha contribuito a tracciare nel tempo la vita sociale, politica ed economica del Paese.

Articoli correlati

Partecipa

spot_img

I Podcast

spot_img

Rubriche