spot_img
0,00 EUR

Nessun prodotto nel carrello.

Costa d’Avorio: tutto pronto per accogliere oltre un milione di tifosi della prossima Coppa d’Africa

di: Redazione | 10 Gennaio 2024

Gli organizzatori della 34a Coppa d’Africa delle nazioni (Can) che sta per iniziare in Costa d’Avorio si aspettano fino a 1,5 milioni di visitatori, in particolare da Paesi vicini qualificati come Mali, Burkina Faso, Guinea e Ghana. Ad accoglierli, ci saranno circa 20.000 giovani volontari, 17.000 membri della polizia e 2.500 addetti all’assistenza negli stadi.

La Costa d’Avorio ha organizzato la Can solo una volta, nel 1984, un’epoca diversa: si schieravano solo otto squadre, contro le 24 di oggi.

Nella capitale economica, Abidjan, palloncini bianchi con la scritta “Akwaba” – “Benvenuto” in lingua Akan – decorano il ponte che porta al quartiere di Plateau e abbondano pannelli pubblicitari con i colori della selezione degli Elefanti, la squadra nazionale.

Nei mercatini, i commercianti abituati a vendere statuette, maschere e tessuti, hanno aggiunto nei giorni scorsi ai loro articoli anche le repliche delle maglie ufficiali, vendute per l’equivalente di una decina di euro, e che secondo alcuni resoconti, vanno letteralmente a ruba.

Le 24 selezioni giocheranno in cinque città: oltre ad Abidjan e i suoi due stadi, le squadre saranno distribuite tra la capitale politica Yamoussoukro, la grande città di Bouaké, il porto di San Pedro (a sud-ovest) e Korogo (a nord).

Nel frattempo, la Confederazione del calcio africano (Caf) ha annunciato la sua decisione di aumentare il premio in denaro per il vincitore della 34a edizione della prossima Can a 7 milioni di dollari, per un aumento del 40%. [Da Redazione InfoAfrica]

© Riproduzione riservata

Leggi il nostro focus sulle nuove opportunità offerte dal boom del business sportivo in Africa: https://www.africaeaffari.it/rivista/a-passo-di-sport

Articoli correlati

Partecipa

spot_img

I Podcast

spot_img

Rubriche