spot_img
0,00 EUR

Nessun prodotto nel carrello.

Africa: Italia, il ruolo strategico della diaspora in un seminario alla Farnesina

di: Redazione | 11 Maggio 2015

AFRICA – Si svolgerà venerdì prossimo, 15 maggio, alla Farnesina a Roma il seminario “Italia-Africa: quale ruolo strategico per la diaspora?” dedicato al ruolo che la diaspora africana può avere nello scenario transnazionale europeo ed italiano.
Organizzato dal ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale e dal Centro studi di politica internazionale (CeSPI), l’evento si propone come occasione di riflessione e confronto al fine di promuovere un dialogo più intenso e strutturato tra azione pubblica e privata dell’Italia in Africa e attori della diaspora, in conformità con le priorità strategiche, politiche ed economiche che guidano l’Italia nel continente.
L’evento, organizzato in una sessione generale e in alcuni panel tematici, vedrà la partecipazione di rappresentanti istituzionali italiani tra cui il vice-ministro degli Affari esteri Lapo Pistelli, del responsabile della Divisione sicurezza della Commissione dell’Unione Africana Gebre Egziabher Mebrahtu Meles.
Il seminario sarà strutturato in tre sessioni tematiche, dedicate rispettivamente a “Diaspora e dimensione politica”, “Diaspora e dimensione economica” e “Diaspora e dimensione socio-culturale”. Le conclusioni della giornata di lavoro saranno affidate, tra gli altri, al vice-direttore generale vicario per la mondializzazione e le questioni globali del ministero degli Affari esteri, Raffaele de Lutio.
Per partecipare all’evento è indispensabile confermare la propria presenza via e-mail al CeSPI: cespi@cespi.it.
Per approfondire:

Rimesse o investimenti? Un flusso di oltre 60 miliardi di dollari che ogni anno raggiunge l'Africa sub-Sahariana
Rimesse o investimenti? Un flusso di oltre 60 miliardi di dollari che ogni anno raggiunge l’Africa sub-Sahariana

Articoli correlati

- Ascola la collana di podcast dell'Agenzia ICE -spot_img

Rubriche