spot_img
0,00 EUR

Nessun prodotto nel carrello.

Afreximbank annuncia fondi per sostenere area di libero scambio

di: Redazione | 11 Luglio 2019

La Banca Africana per l’import-export – Afreximbank ha annunciato l’intenzione di voler istituire uno strumento finanziario con una dotazione di un miliardo di dollari per accompagnare e ammortizzare gli effetti dell’implementazione dell’Area continentale africana di libero scambio (AfCFTA).
A dirlo è stato il presidente dell’istituto bancario pan-africano, Benedict Oramah, precisando che i fondi serviranno per aiutare i Paesi aderenti all’AfCFTA a ridurre l’impatto delle improvvise perdite di introiti fiscali derivanti dall’abolizione dei dazi doganali.
“L’istituzione di questo strumento aiuterà ad accelerare ulteriormente il processo di ratifica dell’AfCFTA”, ha detto Oramah sottolineando come l’adozione dell’accordo di libero scambio da parte di tutti i Paesi del continente può contribuire ad aumentare il prodotto interno lordo dell’Africa del 4,5% all’anno.
© Riproduzione riservata
Per approfondire:

Un numero pensato per essere una bussola e aiutare chi si intessa al continente africano a orientarsi nelle tendenze che si profilano – soprattutto sul fronte economico – per i prossimi mesi.

Articoli correlati

Partecipa

spot_img

I Podcast

spot_img

Rubriche