Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Marocco: Approvata la produzione locale di vaccini

    Via libera del Consiglio della concorrenza del Marocco per la produzione locale di vaccini e altri prodotti biotecnologici. Secondo quel che viene riportato dalla stampa locale, il Consiglio della concorrenza ha approvato la creazione della società Sensyo Pharmatech S.A.

    Si tratta di una società creata dal Fondo Mohammed VI per gli investimenti in partnership con il Consorzio Bancario (Bab) composto da Bank Of Africa, BcP, banca Attijariwafa, il gruppo svedese Recipharm AB e l’esperto marocchino con sede nel Sud Corea, Samir Machhour.

    Secondo le previsioni del ministero della Salute, prosegue il quotidiano, il Marocco avrà bisogno di 21 milioni di dosi all’anno, senza tener conto di quelle dedicate alla campagna vaccinale.

    Nel 2023, il fabbisogno del Paese salirà a circa 22 milioni e 200.000 dosi. Secondo le stesse statistiche del ministero della Salute, citate dal Consiglio della concorrenza, il tasso di utilizzo del vaccino è del 95% nel settore pubblico e del 5% nel settore privato.

    Per quanto riguarda la campagna di vaccinazione contro il nuovo coronavirus, la stessa fonte riporta che dall’inizio della campagna nazionale di vaccinazione sono state somministrate oltre 42 milioni di dosi.

    Puoi leggere il nostro focus sullo stato della sanità nel continente, https://www.africaeaffari.it/rivista/il-business-della-sanita[Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche