Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Mozambico: elezioni, voto pacifico tra code e polemiche ai seggi

Voto pacifico e lunghe code in molti seggi, ma anche polemiche nella provincia settentrionale di Tete: questo il bilancio della giornata elettorale in Mozambico, dove la popolazione è andata alle urne per le elezioni generali.

Fin dalla mattina i cittadini hanno affollato le sezioni elettorali, mettendosi in fila, in alcun casi, ben prima dell’alba e della stessa apertura dei seggi. La partecipazione massiccia fa immaginare un’affluenza ben superiore al 44% registrato nel 2009. Non si sono verificati gli incidenti temuti dopo una campagna elettorale tesa e caratterizzata anche da sporadici scontri, ma il principale partito d’opposizione, la Resistencia nacional moçambicana (Renamo) ha accusato il movimento al potere – il Frente de Libertaçao de Moçambique – di “prepararsi a truccare” i risultati.

Il riferimento è soprattutto alla provincia di Tete, già al centro di forti polemiche durante le scorse consultazioni: secondo i rappresentanti dell’ex movimento ribelle, componenti del partito di governo avrebbero tentato di introdurre nei seggi schede già compilate a favore di Filipe Nyussi, il loro candidato presidente. Agli osservatori della missione elettorale dell’Unione europea – hanno denunciato alcuni di loro, compresa la capo missione Judith Sargentini – è stato impedito di entrare in questi seggi per verificare l’accaduto.

Poche ore prima, al momento di votare nella capitale Maputo, il candidato della Renamo Afonso Dhlakama aveva auspicato di assistere ad elezioni corrette definendo tutte le quattro precedenti “un teatro dei burattini”. Un invito a “pace” e “unità” era invece arrivato dall’altro candidato di opposizione, Daviz Simango, che è andato alle urne a Beira, città di cui è sindaco. Nyussi, da parte sua, da Maputo si è dichiarato “totalmente fiducioso” nella vittoria finale. I risultati, secondo la Commissione nazionale elettorale dovrebbero essere diffusi entro 48 ore dalla chiusura dei seggi.

Per approfondire:

Guarda il numero di Africa e Affari dedicato al Mozambico

Guarda il numero di Africa e Affari dedicato al Mozambico



__di


Pubblicato il


Leggi anche