Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Etiopia: rimosse alcune restrizioni imposte per stato d’emergenza

Il governo di Addis Abeba ha eliminato alcune limitazioni imposte in seguito alla dichiarazione lo scorso ottobre dello stato d’emergenza per far fronte a una serie di proteste che avevano causato diverse centinaia di vittime.
A dirlo ai giornalisti è stato il ministro della Difesa, Siraj Fegessa, che è alla guida del comitato governativo incaricato di supervisionare l’imposizione dello stato d’emergenza. In base a quel che è stato reso noto, tra le misure revocate figurano il coprifuoco notturno sull’accesso per le persone non autorizzate alle installazioni economiche, ad alcune infrastrutture e fabbriche strategiche. “Queste misure sono state rimosse perché riteniamo che le disposizioni ordinarie per la sicurezza siano sufficienti a mantenere la calma”, ha detto Siraj. Sono stati inoltre revocati alle forze di sicurezza i poteri per fermare e perquisire persone sospette e abitazioni senza previa autorizzazione giudiziaria, così come il divieto di trasmettere via radio e in televisione o di eseguire spettacoli teatrali o musicali con contenuti potenzialmente ritenuti sovversivi. Restano tuttavia ancora in vigore alcune misure, tra cui il divieto di partecipare a manifestazioni non autorizzate e a impegnarsi in attività con i movimenti politici dell’opposizione designati come “gruppi terroristi” all’indomani dell’imposizione dello stato d’emergenza. [MV]

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

coverEtiopia2017

E’ uno dei Paesi che maggiormente interessano le aziende italiane. La nuova Etiopia, che da tre lustri fa parlare di sé e vuole confermare tassi di crescita elevati e costanti, è un Paese che attrae le aziende italiane e da molti in Italia considerato più vicino rispetto ad altri nuovi mercati africani.



__di


Pubblicato il


Leggi anche