Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Ghana: Economia attesa in crescita del 7,5% nel 2017

Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha reso note le proprie proiezioni sulla crescita in Ghana, rivelando che grazie all’avvio della piena attività di estrazione presso i giacimenti petroliferi al largo delle coste ghanesi l’economia nazionale nel 2017 dovrebbe registrare un’espansione del 7,5%.

Secondo i media che riportano la notizia, si tratta di una netta ripresa dell’economia che alla fine di quest’anno dovrebbe aver registrato una crescita non superiore al 3,3%.

Secondo il Fondo Monetario Internazionale, la crescita dell’economia ghanese è legata in larga parte dalla produzione di idrocarburi estratti dal giacimento di Tweneboa, Enyenra and Ntomme (TEN).

Meno brillanti sono invece le proiezioni di crescita per tutti gli altri settori dell’economia ghanese.

“Mentre le previsioni vedono una netta ripresa legata alle prestazioni del settore estrattivo degli idrocarburi – si legge in una nota dell’istituto finanziario – è necessaria una pronta azione per risolvere gli squilibri macroeconomici e l’incertezza delle politiche”.

Secondo gli analisti del FMI, infatti, i problemi economici del Ghana sono legati soprattutto a scelte politiche non ottimali in materia di inflazione (17% quest’anno e attesa in calo al 10% nel 2017) e di deficit fiscale. Quello del deficit resta anzi, secondo il FMI uno dei problemi principali che “rischia di minare alle fondamenta lo sviluppo economico e sociale sperimentato dal Ghana”.[MV]

Per approfondire:

Leggi il Dossier dedicato al Ghana, disponibile al prezzo speciale di 5€

Leggi il Dossier dedicato al Ghana, disponibile al prezzo speciale di 5€

 



__di


Pubblicato il


Leggi anche