Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Algeria: Continuerà la cooperazione energetica con la Spagna

    Il ministro dell’Energia algerino Mohamed Arkab ha confermato ieri che tutte le consegne di gas alla Spagna avverranno attraverso il gasdotto Medgaz. Lo riporta l’Algerie presse service.

    “Ci impegniamo a garantire che tutte le consegne avvengano attraverso gli impianti situati in Algeria, attraverso il gasdotto Medgaz e i complessi di conversione del gas” ha dichiarato Arkab al termine di un incontro con la ministra spagnola per la Transizione ecologica e la sfida demografica Teresa Ribera Rodriguez, in visita ad Algeri.

    Durante l’incontro i due ministri hanno analizzato anche di altri punti relativi alla cooperazione bilaterale in campo energetico, tra cui i progetti di interconnessione elettrica e gas tra i due Paesi, secondo quanto riporta un comunicato del ministero dell’Energia algerino.

    A tal proposito il ministro Arkab ha annunciato la realizzazione di un progetto di posa di un cavo elettrico sottomarino che collegherà l’Algeria alla Spagna: “Siamo molto interessati a questo progetto e all’uso delle moderne tecnologie in campo energetico con il partner spagnolo”.

    Con la dichiarazione sulle consegne di gas il ministro algerino, senza mai nominarlo direttamente, ha di fatto annunciato l’abbandono del tratto di gasdotto Maghreb-Europa (Gme) che attraversa il Marocco, rassicurando il partner spagnolo sulla fornitura del gas: “L’Algeria è pronta a discutere con il suo partner spagnolo ulteriori consegne di gas e ad impostare un programma per garantire tali consegne”.

    Per saperne di più sulle prospettive in Algeria, leggi il nostro focus https://www.africaeaffari.it/rivista/lalgeria-che-guarda-avanti[Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche