Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Angola: Passi avanti verso lo sviluppo della raffineria di Soyo

    La raffineria di Soyo avrà una tecnologia evolutiva, basata sulla sostenibilità ambientale con una maggiore riduzione delle emissioni di carbonio: è quanto deciso durante la firma di un memorandum d’intesa per l’investimento e lo sviluppo dell’infrastruttura tra Sonangol e Quanten Consortium Angola.  Alla cerimonia per la firma dell’accordo hanno partecipato tra gli altri il segretario di Stato per il Petrolio dell’Angola, José Barroso, l’ambasciatore degli Stati Uniti in Angola, Nina Maria Fite, il presidente del Consiglio di Amministrazione di Sonangol, Gaspar Martins, e Segun Thomas in rappresentanza del consorzio statunitense Quanten. In questo progetto, Sonaref rappresenterà gli interessi di Sonangol. Il protocollo d’intesa è vincolante e stabilisce, in via esclusiva, il periodo per lo svolgimento delle attività, degli obblighi e delle responsabilità inerenti alla costruzione della raffineria nel comune di Soyo, nella provincia settentrionale dello Zaire, che avrà la capacità di processare 100.000 barili di greggio al giorno. La raffineria di Soyo farà affidamento su investimenti privati ​​al 100% che promuoveranno la creazione di posti di lavoro, contribuiranno ad aumentare la capacità di raffinazione dell’Angola e a ridurre l’importazione di prodotti petroliferi. [Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche