Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Senegal: una strategia per aiutare i piccoli agricoltori

ICCO Cooperation e la Fondazione Mastercard hanno unito le forze per sostenere i piccoli agricoltori in Senegal che sono rimasti colpiti dagli effetti della pandemia: il Covid-19 Recovery and Resilience Agrifinance Project (Corrap), co-creato con i produttori senegalesi, mira a sostenere i piccoli agricoltori a riprendersi dalla pandemia ed emergere più forti e più resilienti rispetto a crisi e shock futuri.

La strategia si basa su organizzazioni di produttori e attori nelle filiere agricole che collaborano per aumentare la produttività agricola e per aumentare l’empowerment dei produttori, compresi i giovani e le donne.

“Affinché i piccoli agricoltori possano prosperare, c’è un urgente bisogno di maggiori investimenti nella produzione di sementi certificate adattate, sostenendo fortemente gli istituti di ricerca come l’Institut Sénégalais de Recherche Agricole (Isra)” ha affermato Idrissa Ba, rappresentante di ICCO Cooperation in Senegal. Il Corrap – ha aggiunto Ba – vedrà diversi stakeholder lavorare insieme per facilitare l’accesso agli strumenti, la formazione, l’accesso ai mercati. 

“Ora più che mai, abbiamo bisogno di uno sforzo concertato per avviare il processo di ricostruzione e rafforzare la resilienza dei gruppi di agricoltori locali e delle organizzazioni di produttori come primo passo verso la ripresa” ha detto a sua volta Nathalie Akon Gabala, responsabile regionale della Fondazione Mastercard per l’Africa occidentale. 

Si prevede che circa 80.000 piccoli agricoltori in 11 regioni del Senegal beneficeranno del progetto. [Redazione InfoAfrica] © Riproduzione riservata

Per approfondire:

Nel dopo-covid l’Africa produrrà in agricoltura sempre più per sé, ma ha bisogno di know-how



__di


Pubblicato il


Leggi anche