Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Contrasto alla criminalità organizzata come strumento di stabilizzazione in Africa occidentale

Giovedì 11 aprile, presso il Ministero degli Affari Esteri a Roma, si svolge una conferenza che ha come tema l’analisi del quadro della criminalità organizzata in Africa e la valutazione del ruolo di supporto che l’Italia potrebbe essere in grado di dare nel contrastare il rafforzarsi di tale fenomeno in Africa Occidentale.

A promuovere la conferenza è il Centro Studi Internazionali (Cesi) insieme a Intellegit.

“La globalizzazione, intesa come processo internazionale di condivisione, diffusione e crescente interdipendenza di fenomeni politici, sociali ed economici è caratterizzata da manifestazioni positive, quali la crescita tecnologica, lo sviluppo dei sistemi produttivi e commerciali, l’incremento del dialogo culturale e l’evoluzione nella tutela dei diritti civili e politici, sia da manifestazioni negative, quali l’allargamento e il rafforzamento delle reti criminali e terroristiche nonché delle ideologie eversive” spiegano gli organizzatori dell’incontro, aperto al pubblico, che si terrà dalle 10 alle 12:30 presso la Sala Nigra del Palazzo della Farnesina, sede del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

La mattinata di lavori, che sarà aperta dal Ministro Plenipotenziario Armando Barucco, Capo Unità di analisi, programmazione e documentazione storico-diplomatica del Ministero degli Esteri, e da  Andrea Margelletti, Presidente Ce.S.I., entrerà nel vivo con la presentazione di un report dedicato alle Mafie Africane realizzato da Marco Di Liddo, Senior Analyst Ce.S.I. e da Fiamma Terenghi, Intellegit – eCrime Università di Trento. Seguiranno, tra gli altri, gli interventi del Tenente Colonnello Massimiliano D’Angelantonio, comandante del II Reparto Investigativo del R.O.S Carabinieri, di Alessandra Liquori O’Neil, Programme Officer UNICRI, e di Massimo Zaurrini, Direttore di “Africa e Affari”, mentre a moderare sarà Stefano Polli, Vice – Direttore ANSA.

Per maggiori informazioni sul programma e sulle modalità di registrazione visita la pagina dedicata.



__di


Pubblicato il


Leggi anche